A un’altitudine compresa tra i 300-600 m, gli uliveti generano olive capaci di creare un olio estremamente fruttato e di elevatissima qualità (rientra nel disciplinare di produzione DOP).

Nell’uliveto Filippi c’è tutto il patrimonio degli ulivi secolari ormai diventati monumenti vegetali, che resistendo nel tempo hanno creato un legame storico-culturale molto forte tra l’uomo e il territorio circostante.

Ed è proprio all’interno di questa cornice naturalistica che la famiglia Filippi ha creato un frantoio all’avanguardia, legato alle tradizioni più profonde dell’Umbria, ma anche alle più moderne tecnologie, in grado di esaltare al massimo il livello qualitativo dell’olio prodotto attraverso un attento e scrupoloso processo di lavorazione.

scan QR code